IL SITO DEDICATO AL CINEMA IDEATO, SCRITTO E DIRETTO DA GIORDANO CAPUTO

lunedì 4 luglio 2011

Looking for Megan

7/04/2011 By Giordano Caputo No comments

E’ un po’ che mi chiedo: che fine ha fatto Megan Fox?
A richiamare il suo nome alla mente ci ha pensato negli ultimi giorni l’uscita di “Transformers 3”, per la prima volta sprovvisto di sua presenza.

Ogni volta che la immagino, me la ricordo in quella scena del primo Transformers, quella in cui appariva chinata sulla macchina in panne....
Ecco, questa:

 

Notevole no?
Ma torniamo a noi.

Non è certo una novità che un attrice lasci la propria pellicola di riferimento per intraprendere una strada diversa, anche se, nel caso della Fox, l’abbandono non è stato proprio figlio di una sua scelta. La cosa strana però è non averla più vista. Possibile che una bellezza come la sua non sia più stata richiesta ad Hollywood? (parlo di bellezza perché di altro temo non sia il caso ancora). Eppure c’è stato un periodo in cui non si faceva altro che parlare di lei e della sua sensualità.


Così ho cominciato a ripensare alla voce che girava qualche annetto fa in rete, dove si metteva in discussione proprio la reale esistenza della povera Megan. Qualcuno sospettava che fosse solo un’invenzione di Michael Bay, una bellezza ad hoc creata al computer per stuzzicare il popolo maschile durante la visone di Transformers.
Una Cyber Girl.
Perfetta!

Ipotesi questa che iniziò addirittura ad essere discussa.
Credo che in qualche momento qualcuno avrà pensato veramente che la Fox fosse un personaggio virtuale creato appositamente per il cinema.
Certo, sarebbe una cosa straordinaria. Soprattutto viste le cose successe più avanti.

Ma una "figlia" virtuale non si permetterebbe mai di paragonare il proprio "padre" ad Hitler.
Proprio come un padre non si permetterebbe mai di dismettere la propria figlia per un'offesa simile.

Però, mica male questa come trama per un film.
Magari diretto proprio da Bay!
Il creatore che uccide la propria creatura e poi la rimpiazza con un'altra tecnologicamente superiore. 

Possibile? Ma chi?
Chi è in grado di non far rimpiangere quella ragazza?

Ebbene, io non ci credevo ma qualcuno esiste. Anzi, qualcuna.
Molti l’hanno già vista gli altri la vedranno presto. La versione 2.0 di Megan Fox ribattezzata, forse per scaramanzia, Rosie Huntington-Whiteley, è stata rilasciata nel mondo qualche mesetto fa.
E' stata lei a prendere parte alle riprese di Transformers 3 al posto di Megan e lo ha fatto lasciando tutti esterrefatti, riuscendo nel difficilissimo compito di non far rimpiangere nemmeno per un secondo la sua precedente versione. Voci di corridoio dicono addirittura che Micheal Bay sia talmente entusiasta del risultato raggiunto dal nuovo prototitpo, da averlo ribattezzato in un secondo momento "la donna perfetta". Ma per ufficializzare l'assenza di eventuali bug è ancora troppo presto.

Tutto questo discorso però non sta facendo altro che aumentare la mia confusione.
Realtà?
Fantascienza?
I dubbi restano.

Secondo me le Cyber Girl non esistonoMegan Fox adesso si trova in qualche parte del mondo felice e contenta in attesa di tornare a lavoro. Strano però che una creatura rara e bella come lei possa diventare invisibile da un giorno all’altro, non passa certo inosservata.

Sicuri che nessuno l'ha più vista?
Non è che l'hanno cestinata?
Eppure a me sembrava che Mickey Rourke...

Ma esisterà veramente?

Vabbè, chi se ne frega, per ora godiamoci la Whiteley!


0 commenti:

Posta un commento