IL SITO DEDICATO AL CINEMA IDEATO, SCRITTO E DIRETTO DA GIORDANO CAPUTO

giovedì 20 settembre 2018

[HOME VIDEO] Hostiles: Ostili - In Home Video Il Western Di Scott Cooper

Hostiles Scott Cooper

Aveva aperto lo scorso anno la dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, “Hostiles: Ostili”: il coriaceo western di Scott Cooper, con protagonisti Christian Bale e Rosamund Pike, già disponibile da qualche mese in Blu-Ray Disc, DVD e streaming legale.

Ambientato nel 1892, il film racconta di un ex-eroe di guerra incaricato direttamente dal Presidente degli Stati Uniti – quindi obbligato, pena la corte marziale - di scortare un Capo Cheyenne, malato terminale di cancro, dalle terre del New Mexico al Montana, accompagnato da tutta la sua famiglia. Un viaggio molto lungo nel quale ognuno dei protagonisti dovrà cercare di non lasciarsi trasportare dalle divergenze, compresa la donna che a un certo punto si aggregherà a loro, la quale ha visto morire il suo figlioletto e il proprio marito proprio ad opera dei Comanche.

Ci parla dell’America, allora, Cooper, lo dice esplicitamente in apertura con una citazione che evidenzia l’anima di un paese duro e assassino che non si è mai ammorbidito. E in questo modo presenta un western, magari, non innovativo, ma efficace, aggressivo, dal quale – anche per merito dei suoi interpreti – si rimane attratti e colpiti, nonostante le sue piccole e leggere sbavature.
Hostiles: Ostili Home Video
Il Blu-Ray, in edizione italiana, prevede le seguenti specifiche tecniche:
Dischi: 1
Formato Video: 2,35:1 Anamorfico 1080p
Tracce Audio: 5.1 DTS HD: Italiano, Inglese
Sottotitoli: Italiano Non Udenti
Contenuti Speciali: Making Of
Durata: 134
Confezione: Amaray
Produttore: Notorius Pictures
Distributore Home Video: Rai Cinema
Data di Uscita: 12 Luglio 2018

mercoledì 19 settembre 2018

[HOME VIDEO] Dogman - In Attesa Di Puntare All'Oscar, Matteo Garrone Esce In Home Video

Dogman Film

Messo in lista per essere selezionato come papabile titolo italiano che proverà ad entrare nella cinquina del Miglior Film Straniero ai prossimi Oscar – e speriamo vada così – il “Dogman” di Matteo Garrone, ora, esce anche in home video, dando la possibilità a chi non ha potuto goderne in sala di recuperarlo in Blu-Ray Disc, DVD o streaming legale.

Il film, come saprete, è una libera ricostruzione delle vicende legate al cosiddetto Canaro della Magliana, ovvero quel Pietro De Negri che, nel 1988, si macchio le mani di sangue uccidendo il pugile non-professionista Giancarlo Ricci. Nella versione di Garrone, però, i fatti non mirano a seguire rigorosamente la cronaca (non a caso vengono utilizzati anche nomi fittizi), concentrandosi più che sulla violenza esplicita (che non vediamo affatto) sullo spessore e l’umanità di un protagonista vessato e innamorato del suo vessatore, interpretato magnificamente – e premiato con la Miglior Interpretazione Maschile allo scorso Festival di Cannes – da Marcello Fonte.

Torna agli antipodi, insomma, Garrone, con una pellicola disturbante e a tinte dark che mette a disagio lo spettatore attraverso un crescendo di angosce e sussulti che continuano a macinare dentro persino dopo la visione. Un lavoro significativo, tosto, arricchito da un’edizione casalinga ricchissima di contenuti speciali a cui vale davvero la pena dare un’occhiata.
Dogman Home Video
Il Blu-Ray, in edizione italiana, prevede le seguenti specifiche tecniche:
Dischi: 1
Formato Video: 2,40:1 Anamorfico 1080p
Tracce Audio: 5.1 DTS HD: Italiano
Sottotitoli: Italiano Non Udenti
Contenuti Speciali: Estratto Dal Documentario: "Sembravano Applausi"; Prove Con Gli Attori; Storyboard; Bozzetti E Concept; Scene Tagliate; Trailer; Teaser
Durata: 103
Confezione: Amaray
Produttore: 01 Home Entertainment
Distributore Home Video: Rai Cinema
Data di Uscita: 6 Settembre 2018

[HOME VIDEO] Molly’s Game - L'Esordio Alla Regia Di Aaron Sorkin In Blu-Ray e DVD

Molly’s Game Film

Disponibile in home video l’esordio alla regia di uno dei più grandi sceneggiatori contemporanei americani, quell'Aaron Sorkin - da queste parti amatissimo - che con “Molly’s Game” ha sentito il bisogno - a suo dire – di essere lui stesso, stavolta, il miglior regista su piazza capace di dare vita al copione che aveva scritto.

Così, dopo essersi cimentato – negli ultimi anni, almeno - con personalità del calibro di Mark Zuckerberg e Steve Jobs, alla fine, per Sorkin, è arrivato anche il turno di fare i conti con la vera storia di Molly Bloom: un’ex sciatrice di fama mondiale che, fallite le Olimpiadi per infortunio, si trasferisce a Los Angeles e da semplice cameriera riesce a trasformarsi in poco tempo nell'organizzatrice più esclusiva e ricercata di partite di poker clandestino. Un’attività con la quale comincia a guadagnare milioni e milioni di dollari, salvo poi venire arrestata dall'FBI, restando intrappolata all'interno di una delicatissima battaglia legale.

Sorkiniano in tutto e per tutto – dai dialoghi, ai personaggi, alle tematiche – quello di “Molly’s Game” è uno di quegli esordi, allora, da definire col botto. Non solo perché il suo regista dimostra di avere rubato tantissimo (e bene) dagli autori con i quali ha collaborato in passato, ma anche perché può contare su una Jessica Chastain gigantesca (e attraentissima), in grado di leggere perfettamente gli intenti di una pellicola che sembra voler guardare al poker e al legal, ma che, in realtà, mira solamente a mettere a fuoco – e ad emozionare – attraverso quelli che sono i legami umani fondamentali.
Molly’s Game Home Video
Il Blu-Ray, in edizione italiana, prevede le seguenti specifiche tecniche:
Dischi: 1
Formato Video: 2,40:1 Anamorfico 1080p
Tracce Audio5.1 DTS HD: Italiano, Inglese
Sottotitoli: Italiano Non Udenti
Contenuti Speciali: Featurette; B-Roll; Trailer
Durata: 141
Confezione: Slipcase
Produttore: 01 Home Entertainment
Distributore Home Video: Rai Cinema
Data di Uscita: 6 Settembre 2018

Il Ritorno Di Mary Poppins - Primo Trailer Ufficiale Italiano

Il Ritorno Di Mary Poppins Emily Blunt

Primo trailer ufficiale italiano per "Il Ritorno Di Mary Poppins", il film Disney diretto da Rob Marshall con Emily Blunt, Meryl Streep, Lin-Manuel Miranda, Ben Whishaw, Emily Mortimer, Colin Firth, Dick Van Dyke, Angela Lansbury, Julie Walters e Jeremy Swift, dal 20 Dicembre al cinema.

Primo Trailer Ufficiale Italiano:

Sinossi (Ufficiale):
Il Ritorno di Mary Poppins è ambientato a Londra durante la Grande Depressione degli anni 30, ventiquattro anni dopo gli eventi del film originale. Michael Banks lavora nella stessa banca in cui lavorava suo padre e vive ancora al numero 17 di Viale dei Ciliegi con i suoi tre figli Annabel, Georgie e John e la domestica Ellen. Proseguendo la tradizione inaugurata dalla loro madre, Jane Banks combatte per i diritti dei lavoratori e aiuta la famiglia di Michael. Quando la famiglia subisce una perdita personale, Mary Poppins ritorna magicamente nella vita dei Banks e, con l’aiuto di Jack, li aiuta a ritrovare la gioia di vivere e il senso della meraviglia.

Il Grinch - Terzo Trailer Ufficiale Italiano

Il Grinch Gassmann

Terzo trailer ufficiale italiano per "Il Grinch", il film scritto e diretto da Scott Mosier e Yarrow Cheney - basato sul libro di Dr. Seuss - con la voce italiana di Alessandro Gassmann, dal 29 Novembre al cinema.

Terzo Trailer Ufficiale Italiano:


Sinossi (Ufficiale):
Come loro ottavo film interamente animato, la Illumination e la Universal Pictures presentano Il Grinch, basato sull'amato classico di Natale del Dr. Seuss. Il Grinch racconta la storia di un cinico brontolone che decide di rubare il Natale ma alla fine si lascia commuovere dal generoso spirito natalizio di una ragazzina e cambia idea. Divertente, commovente e visivamente sbalorditivo, è una storia universale sullo spirito del Natale e sull'indomabile forza dell'ottimismo.

The Children Act: Il Verdetto - Trailer Ufficiale Italiano

The Children Act: Il Verdetto Film

Disponibile il trailer ufficiale italiano di "The Children Act: Il Verdetto", il film diretto da Richard Eyre - tratto dal romanzo di Ian McEwan e sceneggiato dallo stesso autore - con Emma Thompson, Stanley Tucci e Fionn Whitehead, nelle nostre sale dal prossimo 18 Ottobre.

Trailer Ufficiale Italiano:


Sinossi (Ufficiale):
Mentre il suo matrimonio con Jack (Stanley Tucci) vacilla, l’eminente giudice dell’Alta Corte britannica Fiona Maye (Emma Thompson) è chiamata a prendere una decisione cruciale nell'esercizio del suo ruolo: deve obbligare Adam (Fionn Whitehead), un giovane adolescente, a sottoporsi a una trasfusione di sangue che potrebbe salvargli la vita? In deroga all'ortodossia professionale, Fiona sceglie di andare a far visita ad Adam in ospedale e quell'incontro avrà un profondo impatto su entrambi, suscitando nuove e potenti emozioni nel ragazzo e sentimenti rimasti a lungo sepolti nella donna.

martedì 18 settembre 2018

Captain Marvel - Teaser Trailer Ufficiale Italiano

Captain Marvel Brie Larson

Rilasciato il teaser trailer ufficiale italiano di "Captain Marvel", il film diretto da Anna Boden e Ryan Fleck sulla super-eroina di casa Marvel, interpretato da Brie Larson, Samuel L. Jackson, Ben Mendelsohn, Djimon Hounsou, Lashana Lynch, Gemma Chan, Mckenna Grace, Lee Pace, Algenis Perez Soto, Clark Gregg, Jude Law e Rune Temte, al cinema dal 6 Marzo 2019.

Teaser Trailer Ufficiale Italiano:


Sinossi (Ufficiale):
Captain Marvel segue le vicende di Carol Danvers (Brie Larson), che diventa uno degli eroi più potenti dell'universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni '90, Captain Marvel è un'avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell'Universo Cinematografico Marvel.

Il Mistero Della Casa Del Tempo - Trailer Ufficiale Italiano

Il Mistero Della Casa Del Tempo Film

Presentato il trailer ufficiale italiano di "Il Mistero Della Casa Del Tempo", il film diretto da Eli Roth - tratto dal romanzo di John Bellairs - con Jack Black, Cate Blanchett, Owen Vaccaro, Renée Elise Goldsberry, Sunny Suljic, Colleen Camp, Lorenza Izzo e Kyle MacLachlan, dal 31 Ottobre al cinema.

Trailer Ufficiale Italiano:


Sinossi (Ufficiale):
Il film racconta l’avventura magica e misteriosa di un ragazzino di 10 anni, Lewis Barnavelt, che si trasferisce a vivere nella casa vecchia e scricchiolante dell’eccentrico zio Jonathan. In questa strana dimora si nasconde un mondo segreto ricco di magie, misteri, streghe e stregoni che si rivelerà quando Lewis scoprirà che suo zio e la sua migliore amica Mrs Zimmerman sono due potenti maghi che lo coinvolgeranno in una missione segreta: scoprire l’origine e il significato del ticchettio di un orologio nascosto da qualche parte nei muri di casa...

Soldado - La Recensione

Soldado Sollima
I cartelli della droga ora spacciano terroristi, o comunque migranti di ogni tipo. Ci troviamo sempre al confine tra Messico e Stati Uniti, ma la droga non è più una minaccia o una priorità. Il commercio di esseri umani è il business moderno e il Governo degli Stati Uniti, colpito in prima persona da alcuni attentati, ha intenzione di contrastarlo sporcandosi le mani e non la faccia.
Tornano Josh Brolin e Benicio Del Toro, allora, nel sequel di “Sicario”; tornano i lupi dal sangue freddo, i cinici senza cuore. Di Emily Blunt e della sua morale neanche l’ombra, ormai, perché se farsi scrupoli era fuori luogo prima, figuriamoci adesso: dove la priorità è mantenere l’ordine e il pugno duro.

Siamo nell'America trumpiana, insomma: non viene detto, ma si capisce; siamo in contatto col presente, con la minaccia dell’ISIS e la piaga dei clandestini; per cui, di nuovo, per contrastare la vulnerabilità delle frontiere (in attesa del famoso muro, almeno), c’è bisogno di fare chiasso in silenzio, di tirare il sasso e nascondere la mano, di giocare d’astuzia, in pratica. Si veste inevitabilmente con abiti più cupi del suo capostipite, quindi, “Soldado”, assumendosi il compito – per niente facile - di portare avanti il discorso sulla fragilità e sui traffici delle barriere, tenendo conto del delicato momento storico e contemporaneamente cercando di non perdere di vista neppure quel filo, più o meno diretto, con le atmosfere composte da Denis Villenueve e ereditate, adesso, dall'entrata in scena, della nostrana conoscenza Stefano Sollima in regia. Un cambiamento importante, per certi versi radicale, identificabile in primis da una pellicola che rinuncia moltissimo agli interni per muoversi prevalentemente verso ambienti esterni, sul campo; mettendo da parte i ragionamenti e le strategie di una volta, per favorire un’azione che non è mai stata tanto semplice e pratica da realizzare. Un’azione che schiaccia – letteralmente, anche – molto spesso gli stessi protagonisti, messi costantemente al suo servizio e meno inclini ad aprirsi o a osservarsi dentro.

Soldado SollimaOrdini rigidi di una sceneggiatura – scritta ancora da Taylor Sheridan – che mira a gravitare su più livelli, a non focalizzarsi su un punto di vista particolare – quello americano, piuttosto che dei contrabbandieri, o della ragazzina rapita – e a modellarsi secondo gli schemi di una narrazione assai vicina a quella corale: uno stile che, tuttavia, contribuisce a creare più confusione che suspense, palesando rapidamente una grave difficoltà a tenere il passo e il coinvolgimento. Una grana di cui Sollima, se è responsabile, può esserlo considerato solo in parte. Chiamato come mero esecutore, infatti, lui avrebbe senz'altro potuto affrontare la questione sprigionando maggiori dosi di personalità, ma solitamente, in produzioni simili, le regole sono alquanto chiare e tassative: meno rompi le scatole, meglio è. La sua mano, perciò, la si riconosce soprattutto nella scelta delle inquadrature, nella fotografia: libera, forse, di esprimersi con meno paletti lungo la parte estetica, quella dove “Soldado” lascia, senza dubbio, i segni migliori.

Complessivamente, però, sarebbe opportuno parlare di delusione, di progetto forzato; tra l’altro orientato – stando alla conclusione – a farsi presto trilogia: con un capitolo finale che dovrebbe andare a chiudere un presumibile cerchio. Certo è, che rispetto al già non perfetto primo capitolo, per risollevare le sorti del franchise, in futuro, ci sarà bisogno di un lavoro più convinto e convincente. Ammesso che i programmi non decidano di mutare.

Trailer:

lunedì 17 settembre 2018

Quello Che Non Uccide - Nuovo Trailer Ufficiale Italiano

Quello Che Non Uccide Film

Nuovo trailer ufficiale italiano per "Quello Che Non Uccide", il nuovo capitolo della famosa saga Millennium creata da Stig Larsson, diretto da Fede Alvarez con Claire Foy nei panni di Lisbeth Salander e al cinema dal 31 Ottobre prossimo.

Nuovo Trailer Ufficiale Italiano: